Turismo e Capitale Umano: Come la selezione diventa determinante per il successo aziendale.

Turismo e Capitale Umano: Come la selezione diventa determinante per il successo aziendale.
Cosa Garantisce il successo per una azienda che lavora nel campo de Turismo? Il suo Capitale Umano aziendale ovvero le Risorse Umane. La caratteristica fondamentale che deve cercare nei propri candidati un’ impresa che opera nel mondo del Turismo è la motivazione.
Come ben sappiamo per lavorare nel campo del Turismo è necessario possedere una solida base di conoscenze, competenze e Know How. Gli scenari nel campo lavorativo sono in continua evoluzione assieme alla preparazione è indispensabile possedere la capacità di aggiornarsi in continuazione e far fronte alla richiesta del mercato. Proprio per questa ragione vi è un continuo incremento di proposte formative a livello di istruzione superiore e universitaria che promettono di esaudire le richieste del mondo del lavoro in questo settore in trasformazione continua. la priorità per chi lavora nel turismo è quella di far viaggiare gli altri o accogliere i turisti. Chi non ha la passione per i viaggi non può consigliare un’ esperienza di viaggio e nemmeno può affrontare le criticità che possono presentarsi nel corso dell’anno, Alcune professionalità richiedono una forte mobilità. La maggior parte delle professioni collegate al Turismo richiedono di adattarsi a periodi che richiedono carichi di lavoro elevati alternati a periodi apparentemente morti dedicati alla formazione continua e all’aggiornamento.
Per avere successo in questo settore è necessario attirare le migliori Risorse Umane in termine di Preparazione, Know How e Motivazione ma tutto ciò non basta infatti nonostante l’attività di ricerca e selezione possa essere condotta nei migliori dei modi. L’azienda porterà a frutto la motivazione del lavoratore non solo cercandolo selezionandolo e formandolo nel giusto modo ma soprattutto cercando di tenerlo in azienda coinvolgendolo spronandolo al miglioramento continuo.

The Human Age

Jeffrey A. Joerres presidente di Manpower Multinazionale leader nella ricerca e selezione del personale durante l’incontro annuale del world economic Forum del 2011 ha ribadito che oggi siamo nell’era della Human Age, durante questa era di innovazione e rivoluzione continua del Mondo del Lavoro è indispensabile cercare il talento che diventa l’elemento cruciale di differenziazione, per stimolarlo le aziende dovranno coinvolgere le proprie persone con un approccio più attento e sensibile all’individuo. È la persona che risponde ai bisogni aziendali, è la persona che ha la capacità di execution e la capacità di lavorare sotto pressione.
In un contesto in continua evoluzione come il Turismo è indubbio che è necessario tenere conto delle persone intese come lavoratori, d’altronde è uno dei settori dove l’ascolto l’empatia e la comunicazione del consumatore è la chiave per il successo.

Risorse umane e Teorie Organizzative

In merito alle teorie organizzative più conosciute e ai loro modelli vengono contrapposti il modello meccanico ispirato al Taylorismo, rispetto al modello organico fondato da Mayo che mette in primo piano il lavoratore come essere umano con le proprie caratteristiche abilità predisposizioni e atteggiamenti. Un lavoratore in questo ambito ha a che fare tutti i giorni con desideri aspirazioni motivazioni, preferenze è auspicabile preferire un modello di organizzazione delle risorse Umane più vicino a un modello Organico in questo settore. Ricordiamoci che il modello organico prende ispirazione dalla scuola delle relazione Umane che sottolinea l’importanza delle aspirazioni personali, ai sistemi di valori. La sopracitata Multinazionale del mondo delle Risorse Umane prende ispirazione da questo modello. Tutto ciò è applicabile per un azienda operante nel nostro settore di riferimento: Il mondo turistico è un mondo in continua evoluzione che preferisce una gestione più snella senza una definita divisione del lavoro proprio perché è un settore in continua evoluzione.
In conclusione per poter inserire e formare trattenere facendo crescere un dipendente che possa portare del valore aggiunto in un azienda turistica è necessario selezionare chi è fortemente motivato a lavorare in questo campo con la caratteristica peculiare dell’amore per il viaggio e un atteggiamento positivo motivato intraprendente e ottimista e con una solida preparazione del settore . è importante creare all’interno dell’azienda un’organizzazione permeabile con gerarchie orizzontali per favorire il lavoro in team, solo così sarà possibile far fruttare il talento del lavoratore nel giusto tempo con idee innovative che sappiano rispondere alle esigenze e ai cambiamenti repentini del Turismo.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *